Governi per “terminare” l’Italia. Ci sono o ci fanno? Il legittimo sospetto. Intervista di Andrea Cionci all’economista Savini

Parafrasando una nota commedia teatrale, potremmo titolare: “Niente elezioni, siamo italiani”. Questa anomalia tutta nostrana ormai davvero fa sì che cittadini stiano sviluppando sempre più la sensazione che ai piani alti si stia seguendo un’agenda dettata non dall’interesse del Paese, ma da altri agenti non facilmente individuabili. Molte normative, spesso recepite da fonti esterne, sembrano […]