I messaggi tra la Von der Leyen e Pfizer esistono ma devono rimanere segreti. Perché? – Fabio Sarzi Amadè

In questo video abbiamo come ospite

La scabrosa vicenda dell’acquisto di 1,8 miliardi di vaccini Pfizer gestita con una corrispondenza di sms privati tra Ursula von del Leyen e l’amministratore delegato di Pfizer, Albert Bourla, è rimasta nascosta all’opinione pubblica nonostante le ripetute richieste alla Commissione europea di accesso agli atti. Ecco tutto quello che tv e giornali non hanno raccontato in questi mesi. “GOCCE D’EUROPA” è una rubrica a cura di FABIO SARZI AMADE’ docente di Diritto del Lavoro, già consulente per la Regione Piemonte a Bruxelles.

(Visited 748 times, 1 visits today)

Potrebbe interessarti anche