Dopo la Russia faremo l’embargo anche alla Cina? – Giacomo Gabellini Stefano Orsi

In questo video abbiamo come ospite

La situazione sul fronte bellico in Ucraina. Il flusso di gas del Nord Stream scende al 20%. Il gasdotto è stato riattivato immediatamente dopo le dimissioni di Draghi; una semplice coincidenza? Ad Amsterdam intanto il prezzo vola a 225€. L’annuncio dell’Unione europea del taglio del 15% dei consumi di gas è la prova che senza il gas russo l’Europa deve autoimporre un razionamento e che non c’è abbastanza gas per tutti. Grecia, Portogallo, Spagna e Francia hanno già dichiarato di non essere disposte a penalizzare i propri Paesi in ottica di solidarietà europea. La visita di Nancy Pelosi a Taiwan e la durissima reazione della Cina. Ospiti oggi in trasmissione STEFANO ORSI e GIACOMO GABELLINI.

Conduce l’intervista CARLO SAVEGNAGO

(Visited 747 times, 1 visits today)

Potrebbe interessarti anche