Il Donbass torna alla Russia; Putin pronto al dialogo? – Davide Rossi

In questo video abbiamo come ospite

Il tema del giorno è la guerra delle bollette; maxi rialzo del 59% e a Gennaio è prevista una nuova botta. La Germania vara un piano da 200mld contro il caro-bollette, praticamente si è fatta il Price Cap da sola; Scholz ne ha dato l’annuncio nel giorno in cui l’inflazione tedesca raggiunge la doppia cifra. Draghi e la Meloni contrari alle iniziative dei singoli Stati “servono decisioni unitarie”. Il governo tedesco quindi non crede a una soluzione europea. L’analisi del voto del 25 Settembre; cosa hanno detto queste elezioni? Il governo che ne scaturirà dovrà affrontare la tempesta. Oggi Putin dichiara l’annessione del Donbass alla Federazione russa. Forse si avvicina un momento cruciale: se Mosca apre al dialogo, poi tocca agli Usa. Draghi: “L’Italia non riconoscerà i referendum in Donbass”. L’attentato ai due gasdotti Nord Stream. La Polonia apre un nuovo gasdotto nel mar Baltico. Germania, il Bundestag respinge la richiesta di aumentare le forniture di armi all’Ucraina. Alcuni dei molti spunti dell’intervista di oggi, ospite l’analista politico e scrittore DAVIDE ROSSI. Conduce CARLO SAVEGNAGO

(Visited 1412 times, 1 visits today)

Potrebbe interessarti anche