Caro energia, le aziende iniziano il lockdown volontario – Gilberto Trombetta

In questo video abbiamo come ospite

Il terzo trimestre porta finalmente una notizia positiva sul PIL. La stima preliminare dell’ISTAT è del +0,5% rispetto al trimestre precedente e del +2,6% rispetto al terzo trimestre del 2021. Nelle scorse settimane le stime davano un PIL già in recessione. Vedremo in merito la capacità di spesa del nuovo governo. Rimangono comunque intatte le previsioni di recessione per il 2023. Il consumo di gas nel periodo Agosto-Ottobre registra un crollo della domanda da parte delle famiglie e delle imprese. L’ENI ha aumentato gli utili del 311% nei primi 9 mesidell’anno rispetto allo stesso periodo del 2021. Il Giappone vara una manovra a deficit da 260 mld. La BCE continua ad alzare i tassi di interesse. Il tasso di risparmio delle famiglie italiane è passato dal 28% del 1978 all’attuale 7%. Appuntamento con “LO SQUILLO” del Martedì di GILBERTO TROMBETTA giornalista economico, membro di “Riconquistare l’Italia”.

(Visited 405 times, 1 visits today)

Potrebbe interessarti anche