Nuovi elementi rendono ormai inevitabile una vera indagine – Fabio Sarzi Amadè

In questo video abbiamo come ospite

“Danni al cuore dopo il vaccino” titola La Verità di Martedì 15 Novembre. “Saranno avviati trial clinici per monitorare le conseguenze di lungo periodo delle infiammazioni provocate dalle punture contro il Sars-Cov-2. Infiammazioni che per le nostre virostar televisive erano solo il frutto della mente dei complottisti” “Pfizer e Moderna pronte a indagare sui danni cardiaci dei loro vaccini”. E poi Lunedì 14 sempre in prima pagina “Frode: la procura UE indaga sui vaccini” “La misteriosa trattativa tra Ursula von der Leyen e Albert Bourla” con un’intervista a Rob Roos, l’eurodeputato olandese che ha smascherato la Pfizer sui mancati test per la trasmissibilità del virus. Un punto che rimane fondamentale sulla trattazione è l’origine del virus: ha sempre più sostegno l’ipotesi che sia sfuggito da Wuhan, probabilmente a fine estate 2019, ma ci sono ulteriori sviluppi; eccoli. Il settimanale inglese “The spectator”, nella sua versione australiana, ha pubblicato, il 5 novembre, dei recenti studi del dottor David Nixon, medico di Brisbane, ripresi anche dall’europarlamentare Francesca Donato. Il ricercatore ha ispezionato goccioline di vaccino anti-Covid Pfizer e il sangue dei pazienti vaccinati con lo stesso, con un microscopio a campo oscuro, osservando insolite reazioni e presenze. La sentenza dei lavoratori non vaccinati riassunti di New York: ha avuto una grande eco, ma qual è stato il nocciolo che ha spinto il giudice a questa storica decisione. La nostra intervista a FABIO SARZI AMADE’, docente di Diritto del lavoro, già consulente per la regione Piemonte a Bruxelles.

(Visited 1388 times, 1 visits today)

Potrebbe interessarti anche