Gli africani danno il benservito alla Francia – Giacomo Gabellini Stefano Orsi

In questo video abbiamo come ospite

Fa discutere il documento cinese contenente i punti ritenuti necessari per giungere a un processo di pace in Ucraina. Biden ne ha preso le distanze “Questo piano favorisce la Russia”. Trump la scorsa settimana ha tenuto un discorso molto visto e citato dall’informazione indipendente, a differenza del mainstream. Uno dei passaggi più forti: “Con me alla presidenza questo conflitto non ci sarebbe stato”. Le operazioni militari in Ucraina; gli aggiornamenti più importanti. Transnistria e Moldavia entrano nella sfera del conflitto. Crollo dell’export tedesco nel settore automotive e primi segnali di de-industrializzazione determinata dalla suicida politica climatica Ue: Tesla riduce drasticamente i piani di investimento in Germania per la produzione di batterie elettriche che verrà spostata negli Usa. Le compagnie petrolifere russe stanno aumentando gli utili sulla vendita del loro greggio da quando l’UE ha introdotto il Price Cap. Per la Francia i tempi del colonialismo in Africa sembrano essere tramontati. I militari francesi, già espulsi dal Burkina Faso e dal Mali, sembrano in procinto di esserlo anche dal Niger. I principali fatti di politica internazionale della settimana analizzati e commentati da GIACOMO GABELLINI analista economico e geopolitico, scrittore STEFANO ORSI redattore della rivista il sudest.it , analista per il blog “Saker Italia” e collaboratore del blog “Lettera da Mosca”, autore dell’omonimo canale youtube. Conduce CARLO SAVEGNAGO

(Visited 1970 times, 1 visits today)

Potrebbe interessarti anche