L’1% degli italiani detiene un quarto della ricchezza nazionale – Gilberto Trombetta

In questo video abbiamo come ospite

Via libera dell’Eurocamera alla cosiddetta direttiva sulle case green per l’efficienza energetica degli edifici in tutta Europa. La luce verde della Plenaria è arrivata con 343 voti favorevoli, 216 voti contrari e 78 astenuti. Il testo, ora, sarà oggetto del negoziato finale tra Consiglio Ue e esecutivo europeo prima di tornare in Plenaria. Il presidente di Confedilizia Giorgio Spaziani Testa ha dichiarato “Il governo agisca al fine di scongiurare l’introduzione di una disciplina pericolosa per il nostro Paese. Chiediamo al presidente del Consiglio di impegnarsi in prima persona per il raggiungimento di questo obbiettivo”. Fuori dall’Unione Europea invece, dopo lo stop della Federal Reserve, anche la Banca d’Inghilterra annuncia il freno alle politiche ecologiche. Joe Biden ha dato il via libera alle trivellazioni in Alaska; un calcio in faccia all’ecologismo chic di casa sua ma anche di casa nostra. Continua il calo dei consumi di gas in Italia rispetto alle performance degli anni scorsi. A gennaio i volumi si sono fermati a 7,5 miliardi di metri cubi: il 22% in meno rispetto allo stesso mese del 2022. Rispetto allo stesso periodo del 2021, a settembre 2022 infatti il calo è stato del 17%, a ottobre del 24%, a novembre del 27%, a dicembre del 24%. Davide Tabarelli, presidente di Nomisma Energia, che continua: «Una tale contrazione non può essere spiegata solamente con il clima più mite. E neppure è ipotizzabile un repentino efficientamento degli impianti, sia domestici che industriali. L’ipotesi più probabile è che la gente abbia tagliato i consumi. Insieme a un calo dell’attività economica al momento nascosto dall’aumento dei prezzi. Quando la tendenza a ridurre i consumi è così pronunciata potrebbe portare a una recessione». Il presidente di Nomisma Energia sottolinea anche un aspetto inedito per il bilancio del gas italiano: le scorte rimangono altissime. I numeri più emblematici sul cambiamento della distribuzione della ricchezza su scala globale e nazionale. Appuntamento del Martedì con i principali temi di economia e politica assieme a GILBERTO TROMBETTA giornalista economico, portavoce nazionale del “Fronte per la Sovranità Popolare”. Conduce CARLO SAVEGNAGO

(Visited 1467 times, 1 visits today)

Potrebbe interessarti anche