“Diritto analogico”, l’ancora di salvezza per chi rifiuta la gabbia digitale – Enrica Perucchietti Francesco Carraro

In questo video abbiamo come ospite

Dopo le accelerazioni degli ultimi tre anni – sia da parte dello Stato che dell’UE che delle banche – verso una progressiva digitalizzazione della nostra vita amministrativa, sanitaria e monetaria, un tema e un quesito stanno diventando sempre più centrali e ineludibili, adesso e nel futuro: possiamo, per chi lo vuole, tutelare un diritto analogico? Dobbiamo a questo punto pensare alla tutela di coloro che non vogliono diventare entità digitali, la cui vita sta venendo ingabbiata dentro una maglia di vincoli e di regole digitali, o quantomeno dar loro la possibilità di scegliere se diventare o meno entità digitali. In pratica stiamo parlando di quello che noi abbiamo per il momento battezzato “diritto analogico”, un tema che sia la giurisprudenza che l’informazione hanno ancora affrontato. Ne parliamo in anteprima qui a “Il Vaso di Pandora” assieme a ENRICA PERUCCHIETTI giornalista scrittrice e a FRANCESCO CARRARO avvocato, scrittore, formatore. Conduce CARLO SAVEGNAGO

(Visited 1912 times, 1 visits today)

Potrebbe interessarti anche