Perchè al mainstream conviene confonderci tra sionismo ed ebraismo – Gabriele Sannino

In questo video abbiamo come ospite

Il conflitto israelo-palestinese che da un mese e mezzo sta monopolizzando l’attenzione mediatica e ha fatto passare totalmente in secondo piano il conflitto in Ucraina è il risultato di una storia tanto complessa quanto oscura e manipolata dai media. E’ nostro compito anche in questo caso riempire un vuoto che è quello ereditato dai media mainstream su questo tema che è così importante da lasciare diviso lo stesso occidente al suo interno come stiamo vedendo con le manifestazioni popolari pro-Palestina nonostante il potere, anche ricattatorio, che Israele e Netanyahu – ultimo in ordine cronologico – esercita storicamente sui centri di potere dell’Occidente. Qual è l’origine del sionismo? Ne abbiamo già parlato in una recente intervista, molto apprezzata dai nostri ascoltatori, con Franco Fracassi e Diego Siragusa ma merita sicuramente che ci ritorniamo oggi perché saprai certamente fornire nuovi elementi e riflessioni. E quindi la domanda è: come è nato lo stato di Israele? Sionismo e nazismo. Sono fenomeni totalmente separati oppure ci possiamo trovare dei collegamenti? Perché è importante conoscere la storia dei Rothschild? La nostra intervista a GABRIELE SANNINO autore del recente libro “L’alba del nuovo mondo” per la casa editrice Aurora Boreale.

(Visited 2502 times, 1 visits today)

Potrebbe interessarti anche