Ucraina: propaganda così gonfiata da diventare controproducente. Il caso Denisova – E. Perucchietti

In questo video abbiamo come ospite

Il conflitto russo-ucraino sta toccando in occidente livelli di propaganda mai conosciuti in precedenza. La propaganda può però ad un certo punto diventare addirittura controproducente. E’ quello che è successo nel caso di Lyudmila Denisova, commissaria ucraina per i diritti umani, sollevata dal proprio incarico con voto del parlamento di Kiev. Scopriamo cos’è successo. “FAKE NEWS” è una rubrica a cura di ENRICA PERUCCHIETTI giornalista, scrittrice, caporedattrice di UNO Editori.

(Visited 798 times, 1 visits today)

Potrebbe interessarti anche