Perchè il 95% delle imprese rischia la chiusura – Andrea Ivan Costenaro

In questo video abbiamo come ospite

Prima di andare a casa, la nostra classe politica dorme e intanto il 95% degli imprenditori italiani rischia la chiusura delle proprie aziende entro un anno se davvero non si cambia registro. E’ finito l’effetto del Temporary Framework: per avere soldi dalle banche sarà obbligatorio il business plan… e un cero votivo acceso al proprio Santo di riferimento. Bastano 5mila euro di IVA non versata e si attiva la crisi di impresa! Diamo il là alla follia più pura, naturale conseguenza dei “19 milioni di evasori” che qualcuno nei piani alti vuole distruggere. ANDREA IVAN COSTENARO, fondatore con Valerio Malvezzi di AFIM (www.afimpresa.it), è da oltre vent’anni mediatore creditizio per aiutare famiglie ed imprese a finanziare i propri progetti. Nella rubrica ECONOMIA SENZA SEGRETI approfondisce le tematiche che affronta quotidianamente con la sua società “Sartoria Finanziaria”.

(Visited 772 times, 1 visits today)

Potrebbe interessarti anche