admin

L’educazione e la fabbrica dei piccoli tiranni – Martino Nicoletti

Un tema molto delicato legato direttamente a fatti avvenuti recentemente: un insegnante di una scuola superiore di Rovigo colpita dai pallini di una pistola ad aria compressa da un suo studente. Un grave episodio che per di più è stato ripreso con i telefonini e diffuso da altri allievi, situazione questa che almeno l’ha reso di pubblico dominio. […]

Un premio contro il transumanesimo – Emanuele Franz

Un concorso letterario per non vaccinati. E’ quello che lo scrittore filosofo e editore Emanuele Franz ha ideato nel 2022. Un’iniziativa che non è passata inosservata: il concorso Divoc (la parola Covid letta al rovescio). È stata un’iniziativa unica nel panorama culturale italiano, e forse mondiale, nonché un aiuto concreto e reale a sostegno di […]

Le variabili imprevedibili della storia: “Ecco perchè sono ragionevolmente speranzosa” – Ilaria Bifarini

Siamo entrati nella fase due del Grande Reset e questo ha trovato recentissimo riscontro anche nelle parole dette da Tony Blair in uno dei panel più rivelatori nel forum di Davos dei giorni scorsi a cui hanno partecipato anche Albert Bourla e il ministro dell’Industria e del Commercio, Silvino Moreno. Blair ha valutato in maniera […]

Le virostar bucano clamorosamente le previsioni catastrofiche sulla Cina – Enrica Perucchietti

Arriva la rassicurazione del CDC cinese in merito alla presunta ondata di Covid-19 nel paese: “Sta per finire l’ondata di Covid. Non c’è stata una ripresa significativa dei casi durante le vacanze del capodanno lunare”. Per un mese e mezzo però le virostar televisive – che stavano vivendo un periodo di appannamento, lontane dalla ribalta […]

Aiuti di Stato dall’UE? La disparità tra Germania e Italia aumenterebbe – Gilberto Trombetta

La ricchezza netta pro capite delle famiglie italiane è la più bassa di tutti i paesi sviluppati, eccezion fatta per la Spagna. I prezzi dei carburanti tornano a salire e circa 393mila imprese rischiano di fallire a causa del caro energia e della transizione energetica. Gli insegnanti italiani sono i meno pagati d’Europa, prendono circa la metà […]

Armi e denaro: il 60% del bilancio ucraino lo finanziamo noi – Fabio Sarzi Amadè

Armi e denaro: il 60% del bilancio ucraino lo finanziamo noi – Fabio Sarzi Amadè Dopo un breve periodo di stallo, via libera della Germania all’invio di nuovi armamenti verso l’Ucraina. L’Unione Europea si fa vanto dei colossali sostegni a Kiev senza considerare la dilagante corruzione ma cerca di bloccare ogni tentativo di aiuti ai […]

Sondaggi: siamo fortemente contrari a questa guerra – Giacomo Gabellini Stefano Orsi

Conflitto ucraino, escalation di cui non si vede il termine. Zelensky vuole gli aerei F16. ll vice ministro degli Esteri dell’Ucraina, Andriy Melnyk, intervistato da Die Welt, ha ringraziato per la consegna di carri armati, ma allo stesso tempo ha sottolineato la necessità di ulteriori sistemi d’arma. “Anche se il destino si decide sul campo […]

La via per disinnescare l’Agenda 2030 – Davide Lombardi

Adeguamento energetico degli immobili, transizione verde, inflazione, tassi d’interesse bancari, scarsità provocata di fonti energetiche, embargo delle fonti energetiche, guerre da finanziare, tagli alla sanità pubblica… giusto una breve rassegna di alcuni degli escamotage che, assieme ad altri che andremo a vedere, pur nella loro apparente mancanza di collegamento sono accomunati da un obiettivo fondamentale: quello […]

Sanremo e Zelensky, il rischio nucleare trasformato in avanspettacolo – Carlo Freccero

Il caso è ufficialmente scoppiato ieri  con un comunicato alle principali agenzie stampa, ANSA e ADNKRONOS in primis. E’ caos sulla prevista partecipazione di Zelensky alla serata finale del festival di Sanremo l’11 Febbraio. Zelensky che intanto sta chiedendo all’Europa e agli Stati Uniti un’ accelerazione del conflitto, adesso ha chiesto alla NATO pure gli […]

Con l’arresto di Messina Denaro inizia la mafia 4.0 – Franco Fracassi

L’arresto di Matteo Messina Denaro, una sconfitta per l’Italia: ecco perchè. Cosa cambia all’interno della mafia con l’arresto del boss. I motivi per cui Messina Denaro potrebbe collaborare con la giustizia. Da tv e giornali un pensiero unico: ha vinto lo Stato e la mafia è finita. In realtà è vero tutto il contrario. La […]

Gas, per l’Italia una grande opportunità da sfruttare nel Mediterraneo – Sergio Giraldo

Lo sciopero dei benzinai alla fine si è concluso in anticipo “per venire incontro alle esigenze degli automobilisti, non certo per il governo”. La motivazione rivela uno stato di debolezza e di mancanza di coraggio da parte della categoria? Se ne parla ancora pochissimo, ma il 5 Febbraio sarà una data fatidica perché inizierà l’embargo […]

Passaporto vaccinale, metaverso e sostituzione dei parlamenti – Gavino Piga

A Davos si è tenuto un panel a dir poco rivelatore che ha avuto per protagonisti l’ex primo ministro inglese Tony Blair, Albert Bourla CEO di Pfizer e il ministro delle Finanze del Mozambico. Negli ambienti di potere legati a Davos gli ultimi tre anni sono considerati un successo tanto che si è parlato esplicitamente […]